Pisa Online - tour della magnifica città della Torre Pendente Rassegna stampa sui lavori alla Torre di Pisa dal 1995 ad oggi
News about the Leaning Tower of Pisa since 1995

20 Dicembre 2000 - Il Tirreno

Ronde continue sotto la Torre
Dopo la bomba trovata tra le guglie del Duomo di Milano
è stata rafforzata la vigilanza per paura di un attentato

GIOVANNI PARLATO

PISA. Dopo la bomba scoperta tra le guglie del Duomo di Milano, è stato rafforzato il servizio d'ordine intorno alla Torre ed ai monumenti di piazza dei Miracoli. È una direttiva del ministero degli Interni che, preoccupato di quanto accaduto a Milano, ha voluto mettere sotto stretta sorveglianza i monumenti più in vista del territorio nazionale. Ma per la Torre di Pisa, c'è un'attenzione particolare perché già a metà degli anni Novanta, la mafia fece sapere che era tra i suoi obbiettivi. Il boss Giovanni Brusca, chiamato a testimoniare a Firenze sulle stragi del 1993, disse che uno zainetto con 10-15 chili di esplosivo, collegato a un timer, sarebbe stato lasciato all'interno della Torre.
Dopo quelle rivelazioni, il monumento è stato «blindato» con ronde continue per la paura degli attentati. La questura aveva disposto controlli giorno e notte. E la ronda delle forze dell'ordine, è stata rinforzata adesso che la bomba posizionata sul Duomo di Milano mette in luce come gli attentatori possono realmente colpire. A Milano, c'è una matrice legata al terrorismo, mentre l'allarme su Pisa arrivava dalla mafia. Cose del passato? Il ministero ha deciso che niente va sottovalutato.

 

Pisa Online - tour della magnifica città della Torre Pendente Rassegna stampa sui lavori alla Torre di Pisa dal 1995 ad oggi
News about the Leaning Tower of Pisa since 1995

Copyright 1996-2014 PisaOnline.it - All rights reserved