Pisa Online - tour della magnifica cittā della Torre Pendente

Il Camposanto

Chiude il lato settentrionale della Piazza del Duomo la vasta galleria a pianta rettangolare che cinge l'antico cimitero dove, secondo la leggenda, l'arcivescovo Ubaldo Lanfranchi avrebbe fatto trasportare la terra presa dai Pisani sul monte Gōlgota durante la Crociata del 1203. L'edificio, con rivestimento esterno inmarmo scandito da alte arcate cieche su lesene e teste umane poste all'attacco degli archi, opera di seguaci di Giovanni Pisano, fu costruito a partire dal 1277 da Giovanni di Simone, come indica l'iscrizione latina posta a lato del portale destro, ma I lavori dovettero durare a lungo se č vero che nel 1358 le fondamenta del lato settentrionale non erano state scavate; nel XIV secolo le arcate interne, a tutto sesto, vennero chiuse da quadrifore gotiche, mentre solo nel 1594 fu eretta, sul lato orientale, la cappella Dal Pozzo. Lungo il lato meridionale si aprono due porte, delle quali quella destra, la principale, č sormontata da angeli di Tino e Camaino e da una Madonna e santi di scuola di Giovanni Pisano, entro ricco tabernacolo gotico. Nel campo aperto, antico luogo di sepoltura del popolo, rimangono lungo l'asse centrale capitelli compositi medievali e due vere da pozzo con protomi umane e animali (secolo XIII).

Copyright 1996-2012 PisaOnline.it - All rights reserved