pisa torre pendente
Pisa
Italy
News
Pisaonline.it primo portale su Pisa dal 1996!
La versione Mobile attiva dal 2012!
Aggiornamenti continui su Pisa e provincia

OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | FOTO | VIDEO | EVENTI | NEWS | OFFERTE DI LAVORO

EVENTI PISA

REGATA STORICA DI S.RANIERI O PALIO DI S.RANIERI

Regata Storica di S.Ranieri o Palio di S.Ranieri

Anno 1631: Antonio Bartaloni Seppia, influente cittadino pisano, si ammala (forse di quella peste che ci ha raccontato il Manzoni) e redige un testamento, nel quale inserisce una disposizione: ogni anno, per la festa dell’Assunta, i Priori della Città avrebbero dovuto correre un Palio in sua memoria, riprendendo così la tradizione che era stata interrotta per oltre due secoli, a causa delle occupazioni fiorentine.
Inizia così questa nostra storia sull’Arno – dove i Priori decidono nel 1635 di far correre il Palio – storia che si allaccia ad un’altra, quella degli artigiani, maestri d’ascia e calafati, che vivono lungo le sponde del fiume.
Le due storie si intrecciano ancora di più quando nel 1934 il maestro d’ascia Odoardo Fontani, detto “Pallino”, viene incaricato di costruire le nuove barche per la regata. La sua esperienza e il suo acume di vecchio artigiano lo portano a scegliere come carena per le nuove “fregate”, quella delle galee dei cavalieri di S. Stefano.
E l’Arno rivive il suo passato glorioso: tutto viene eseguito così come i Priori avevano deliberato esattamente tre secoli prima: la regata trasmette ai pisani quel sentimento di rivincita per l’orgoglio ferito che, ancora oggi per altri motivi, ci portiamo dentro. Si potrebbe dire che è l’Arno che racconta tutto questo, ora calmo e sonnolento – come dicono siamo un po’ noi pisani – ora, però, irruento e temibile, ma sempre amico e compagno di chi con lui divide sudore e fatica.
Si svolge ogni anno il 17 giugno, festa patronale, e le imbarcazioni che si sfidano sono quattro appartenenti ai quattro quartieri storici della città: S.Martino – rosso ; Sant’Antonio – verde ; Santa Maria – celeste ; S.Francesco – giallo.

Le imbarcazioni si ispirano all’Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano e sono composte dai vogatori, dal timoniere e dal montatore, il quale si deve arrampicare su uno dei quattro canapi che raggiungono la sommità di un pennone alto 10mt, posto al traguardo, e afferrare il palio azzuro simbolo di vittoria. Tutto ciò rievoca l’impresa di Lepanto quando la flotta dei Cavalieri di Santo Stefano abbordò l’ammiraglia turca per impadronirsi della “fiamma” da combattimento posta sul pennone.


REGATA STORICA DI S.RANIERI O PALIO DI S.RANIERI

(From Wednesday, June 01, 2016, expired since 869 days)


eventi article by:
HOTEL LA TORRE, PISA
Hotel La Torre






Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato!

Network Portali Pisa

Contact Us

pisa italy


web agency pisa