pisa torre pendente
Pisa
Italy
News
Pisaonline.it primo portale su Pisa dal 1996!
La versione Mobile attiva dal 2012!
Aggiornamenti continui su Pisa e provincia

OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | FOTO | VIDEO | EVENTI | NEWS | OFFERTE DI LAVORO

NEI DINTORNI PISA

INTERFEROMETRO VIRGO

Interferometro VIRGO

EGO, l’Osservatorio Gravitazionale Europeo, situato nella campagna vicino Pisa nel Comune di Cascina, è stato creato 20 anni fa (11 Dicembre 2000) dal francese “Centre National de la Recherche Scientifique” (CNRS), e dall’italiano “Istituto Nazionale di Fisica Nucleare” (INFN).  Il NIKHEF Laboratory (Paesi Bassi) si è aggiunto nel 2007 con lo status di osservatore e all’inizio del 2021 come membro.

Virgo è un grande interferometro costruito da una collaborazione internazionale per rilevare onde gravitazionali provenienti dall'universo; le onde gravitazionali sono un effetto predetto dalla teoria della relatività generale di Einstein. 


L'interferometro gravitazionale Virgo

La collaborazione Virgo consiste di oltre 280 fisici e ingegneri appartenenti a 20 diversi gruppi di ricerca europei: sei gruppi appartenenti al Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS) in Francia; otto all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) in Italia; due al Nikhef in Olanda; il MTA Wigner RCP in Ungheria; il gruppo POLGRAW in Polonia; l'Università di Valencia in Spagna; e l'European Gravitational Observatory, EGO, il laboratorio che ospita il rivelatore Virgo vicino a Pisa in Italia, finanziato da CNRS, INFN e Nikhef. EGO fornisce il supporto per il mantenimento del sito e delle sue infrastrutture; si occupa della gestione del centro computazionale per l'analisi dei dati. Questo ente promuove e finanzia alcune delle attività di ricerca e sviluppo del campo sperimentale e teorico della ricerca delle onde gravitazionali in Europa.


Al mondo vi sono altri rivelatori di onde gravitazionali simili a Virgo: in particolare i due rilevatori LIGO a Hanford e Livingston negli Stati Uniti, anch'essi grandi interferometri con bracci lunghi 4 km, nei cui dati nel 2015 è stato registrato per la prima volta il passaggio di un'onda gravitazionale (GW150914), scoperta congiuntamente dalle collaborazioni LIGO e Virgo. La scoperta ha valso il premio Nobel per la fisica assegnato nel 2017.


L'interferometro Virgo prende il nome dall'ammasso della Vergine che consiste di circa 1 500 galassie nella costellazione della Vergine e distante circa 50 milioni di anni luce dalla Terra.






INTERFEROMETRO VIRGO

Nei dintorni article by:
PORTALE PISA, ITALY, Pisa
Portale Pisa, Italy






Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato!

Network Portali Pisa


web agency pisa